|
  • Comments Off on Aspettando Senti la notte 2013, sapori, parole e musica in Piazzetta San Sebastiano Dominio MARE Resort & SPA a Bergeggi – Venerdi’ 28 giugno
  • Comments

Aspettando Senti la notte 2013, sapori, parole e musica in Piazzetta San Sebastiano Dominio MARE Resort & SPA a Bergeggi – Venerdi’ 28 giugno

 

Venerdi 28 Giugno dalle ore 19.00 Salami da mare

Secondo appuntamento di Aspettando Senti la Notte , con la formula dell’ happy hour con la partecipazione dei produttori.
Per Salami al Mare il protagonista sarà Gino Giacobbe, della Macelleria Artigianale Giacobbe di Sassello. In libera degustazione Gino ci farà assaggiare una serie di Salumi di sua produzione in abbinamento a vini di cantine selezionate accompagnate da musiche dal vivo in sottofondo.

Tracolla e bicchiere €. 10.00 e via con degustazione libera.

Clicca per scaricare l’invito della serata, da estendere ai Vs. amici, ed un sentito arrivederci!

Associazione Terra e Mare

Il Presidente
Vincenzo Ricotta – vricotta@tiscalinet.it
Tel/fax 0198401205 – 335381121
info@terramare.it – www.terramare.it – www.dominiomarebergeggi.it 

 

PROSSIMI APPUNTAMENTI :

"Aspettando senti la notte" – Venerdi 5 Luglio dalle ore 19.00 GIViniamo per L’italia

Un happy hour con una selezione di referenze dei Vini del Gruppo Italiano Vini. E’ una delle più importanti aziende italiane e mondiali del settore vinicolo.
La sua attività si sviluppa lungo ogni fase della filiera della produzione vinicola e nella commercializzazione di quanto prodotto. Tuttavia principale caratteristica del Gruppo è che, sotto il suo marchio commerciale, si raggruppano ed operano più di 13 differenti aziende vinicole tutte dotate di un grande e lungo prestigio, talvolta secolare e distribuite nelle zone vitivinicole più rinomate d’Italia. I nomi sono di tutto rilievo: in Piemonte la Ca’ Bianca; in Lombardia Nino Negri; nella zona veneta Lamberti a Lazise, Folonari a Pastrengo, Santi a Illasi e Bolla. L’elenco continua in Friuli, con i Conti Formentini e in Toscana con Melini e la Fattoria Machiavelli. In Umbria troviamo Bigi, mentre nel Lazio è presente Fontana Candida. Infine per continuare a sviluppare la propria
offerta il Gruppo Italiano Vini nel 1998 ha allargato la sua area di azione anche in Basilicata con Terre degli Svevi a Venosa; Puglia con l’azienda vinicola Castello Monaci e con la Tenuta Rapitalà in Sicilia. Le risorse dedicate alla ricerca, alla sperimentazione, agli studi del territorio sono sempre state importanti ed oggi il gruppo continua ad occuparsi di temi quali la difesa dell’ambiente, l’utilizzo delle più moderne tecnologie e delle pratiche enologiche all’avanguardia. Tracolla e bicchiere € . 10.00 degustazione libera.
 

“Senti la notte , parole, sapori e musica…2013”

 

Mercoledi 17 Luglio Piazzetta San Sebastiano Bergeggi ore 21.30 “Aspettando al semaforo” canzoni e ricordi di Paolo Jannacci e del padre

Una serata per ricordare e celebrare Enzo Jannacci attraverso i racconti e le musiche presentati da suo figlio Paolo. Autore del libro “Aspettando al Semaforo” pubblicato nel 2011 da Mondadori, Paolo Jannacci ripercorre la vita del grande musicista scomparso dal punto di vista privilegiato del figlio ma anche di musicista. Un viaggio nel tempo e nei luoghi che hanno formato il padre, nella Milano tra Rogoredo e Forlanini.
La serata prevede non solo musica ma anche un’intervista moderata dallo scrittore e musicista Ferdinando Molteni.
Paolo Jannacci è uno dei più eclettici e completi musicisti del panorama italiano, nonché noto anche al pubblico televisivo non solo per la sua partecipazione come direttore musicale nel programma ”Zelig” ma appunto anche per la sua ”stretta parentela” con il grande cantautore Enzo.
Nel corso della sua carriera ha suonato e collaborato con: Dario Fo, Enzo Jannacci, Paolo Conte, Claudio Baglioni, Francesco Guccini, Claudio Bisio, Giorgio Gaber, Paolo Rossi, Chico Buarque, Ornella Vanoni, Maurizio Bassi, Cristiano De Andrè, Massimo Ranieri, Roberto Vecchioni, Tazenda, Gino Paoli, Irene Grandi, Celso Valli, Paola & Chiara, Articolo 31, Max Pezzali, Manuela Zanier, Pacifico, Mauro Pagani, Andrea Braido, Cochi & Renato, Ale & Franz, Andrea Rivera, Paolo Tomelleri, Emilio Soana, Paolo Brioschi, Mauro Di Domenico, Stefano Bagnoli, Marco Ricci. Jazzista, eclettico e scrupoloso, suona il pianoforte, la fisarmonica e il basso elettrico.

Ingresso libero

Sabato 20 Luglio Ispra Blues Band P.zza XX Settembre Bergeggi dalle ore 21.30

Nasce nel 2010, la IBB è una band di fiati, percussioni e basso elettrico. Un curioso “crossover” musicale alla scoperta di un repertorio capace di intercettare i più classici standard blues dei fumosi anni ’30 dei locali di New Orleans, giungendo al più eclettico jazz contemporaneo contaminato da ritmi afro-cubani.
La Ispra Blues Band si esibisce per raccogliere fondi per l’acquisto di utility di bambini handicappati della casa di Barra do Corda, che accoglie ogni giorno 150 ragazzi da tutta la regione del Maranao in collaborazione con la La Fondazione Candia che si prefigge di dare continuità alle opere iniziate da Marcello Candia, espandendo la sua azione di solidarietà, sempre con lo scopo di rendere autonomi i beneficiati.
Marcello Candia, industriale milanese, nel 1965 vende la sua azienda e con il ricavato costruisce un ospedale da 150 posti letto a Macapà/ Brasile, dove decide di vivere tra i poveri dell’Amazzonia brasiliana.
Si occupa poi di assistenza ai lebbrosi, case per handicappati, centri di accoglienza per bambini abbandonati, ambulatori, scuole e centri sociali.

Ingresso libero

Mercoledi 24 Luglio : Jazz & Cips Piazzetta San Sebastiano Bergeggi ore 21.30 – Musica jazz e frittini d’estate per una serata in compagnia e relax

 

Venerdì 26 Luglio Piazzetta San Sebastiano Bergeggi ore 21.30  Rum sound &…con Michele Di Carlo e Maria Giovanna Argento “Silver”

http://www.mgargento.it
Michele Di Carlo è un Gustofo dai mille riconoscimenti ottenuti in veste di barman e non (per saperne di più www.micheledicarlo.com ) esperto di degustazioni di grappe e distillati.
Michele Di Carlo è un uomo dalla personalità affascinante che nei suoi percorsi degustativi è in grado di catturare l’attenzione degli astanti e tenerla viva per diverse ore proponendo loro un modo quantomeno originale per riabituare il palato a “sentire” i sapori. Chi ha avuto la fortuna di partecipare ad una delle sue performance, infatti, non ha semplicemente assaggiato un liquore ma lo ha “vissuto” per eviscerarne l’essenza. Bendati e isolati dai rumori della civiltà grazie alle accattivanti note di Maria Giovanna Argento (eterea all’apparenza ma carismatica artista nei fatti che accompagna il Di Carlo nelle sue tournee), i partecipanti all’esibizione del Gustosofo, vengono guidati alla riscoperta dei gusti ancestrali (come ci ha spiegato lo stesso Di Carlo) ormai contaminati dal bombardamento dissennato dei sapori che la moderna società propina sin troppo spesso.

 

Mercoledi 31 Luglio Piazzetta San Sebastiano Bergeggi ore 21.30 "I Polli di allevamento", tributo a Gaber 

I POLLI DI ALLEVAMENTO prendono il loro nome dal noto spettacolo di Gaber del 1978. Sono un trio: musicisti con una lunga esperienza alle spalle, profondi conoscitori di Gaber, che si esibiscono attraverso una strumentazione varia e acustica, ma anche avvalendosi di programmazioni elettroniche, prodotte da loro stessi. Appassionati che già nel 1999, in altre formazioni, portavano in giro per Roma i brani dell’artista, i "Polli" non vogliono "imitare" Gaber (impossibile, per altro), piuttosto accostarsi con umiltà alla sua arte nel tentativo di "rifare" Gaber nei giorni nostri. L’obiettivo è far conoscere Gaber alle nuove generazioni per il grande cantautore che era e rievocare, per chi invece c’era, le indimenticabili emozioni di un’intera generazione che (lo) ha perso; tentare di ricreare l’atmosfera delle sue canzoni, gli episodi più divertenti come le melodie più struggenti, nonché divulgarne il messaggio, quanto mai attuale.
In ogni concerto alternano grandi classici (Lo shampoo, La libertà, Si può, Goganga), a brani bellissimi ma meno noti ai più (Guardatemi bene, L’orgia, Io e le cose, Il deserto), a caratteristici medley-revival. I POLLI DI ALLEVAMENTO raccolgono consensi da parte del pubblico “gaberiano” che, probabilmente, non ha più avuto modo di ascoltare gran parte di questi brani e mai, comunque, in versioni così complete. Ma i POLLI DI ALLEVAMENTO piacciono anche a chi Gaber lo conosce poco o per nulla, poiché il repertorio è attualissimo, divertente e aggiornato nelle interpretazioni e negli arrangiamenti.
Luigi Bellanca – voce, chitarra acustica, armonica
Daniele Spigarelli – tastiere, fisarmonica, chitarre pulite, mandolino
Fabrizio Bellanca – basso elettrico, chitarre distorte, computer programming

Martedi 7 Agosto ore 22.00 Fuochi di Artificio dell’isola di Bergeggi

Il programma potrebbe subire variazioni indipendenti dalla nostra volontà per cause di forza maggiore.
Le locations sarà la Piazzetta San Sebastiano a Dominio Mare Bergeggi con il coinvolgimento del lounge bar presente in loco